Spaccia e percepisce reddito cittacinanza, arrestato a Mazara

Xpa

Palermo, 28 nov. (askanews) - Spacciava droga e percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza. Per questo un 28enne di Mazara del Vallo è stato arrestato dalla polizia al culmine di una intensa attività di indagine protrattasi per più di due mesi. L'arresto si inserisce nell'ambito di mirati controlli della Polizia volti alla prevenzione generale e al controllo del territorio di Mazara del Vallo, tesi soprattutto a contrastare lo spaccio di droga.

Gli agenti hanno osservato un particolare viavai di persone, spesso giovanissime, dall'abitazione dell'arrestato dove acquistavano droga. Durante la perquisizione sono stati ritrovati 20 grammi di marijuana, un bilancino e altro materiale per il confezionamento.

Dai successivi controlli, inoltre, è emerso come il ragazzo percepisse indebitamente il reddito di cittadinanza.