Spaccia farmaci fingendosi un medico ma viene arrestato

finto medico
finto medico

Un 24enne di Bologna si fingeva medico e spacciava farmaci psicotropi. Le indagini sono state avviate dopo che una ragazza è finita coma farmacologico.

Si finge medico per spacciare psicofarmaci

Si fingeva medico per spacciare medicinali psicotropi e sostanze stupefacenti, con tanto di ricetta. Tuttavia, dopo che una ragazza è finita in ospedale per un arresto cardiaco sono scattati i controlli. E per il ragazzo – un 24enne di Bologna – è subito scattata la denuncia.

Fingendosi medico, acquistava farmaci inseriti dal ministero della Salute nelle tabelle delle sostanze stupefacenti per poi spacciarli.

Le indagini sono scattate in seguito al ricovero, avvenuto lo scorso 3 luglio, di una ragazza bolognese coetanea del falso medico, che era stata colpita da un arresto cardiaco e ricoverata in terapia intensiva in coma farmacologico.

Le indagini dei Carabinieri

Grazie alla testimonianza della ragazza, i Carabinieri sono riusciti a risalire al finto medico. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo, in possesso di vere ricette mediche compilate da medici ignari, acquistava farmaci inseriti nelle tabelle delle sostanze stupefacenti, per poi rivenderli.

È scattata così la perquisizione nel domicilio del 24enne. Gli agenti hanno trovato diverse confezioni di farmaci utilizzati per trattare la depressione e i disturbi derivanti dall’ansia, oltre a potenti sedativi e analgesici.

Il giovane, già con precedenti, è stato denunciato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope.