Spaccio droga sul dark web, 39 misure cautelari

·1 minuto per la lettura

Ci sarebbe anche un'insegnante di scuola media fra i 39 arrestati nell’ambito dell’operazione condotta dai carabinieri del Nas sotto il coordinamento del procuratore aggiunto di Roma Giovanni Conzo in relazione al traffico di droghe sintetiche acquistate dall’estero sul web o sul darkweb. Tra gli indagati figurano, oltre a persone assiduamente dedite al contesto criminale e attive nel traffico di sostanze stupefacenti, anche un medico odontoiatra, un avvocato, un funzionario di un ente locale, due impiegati di banca, due militari in congedo e un architetto. Bloccata l'importazione in particolare della GBL, nota come droga dello stupro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli