Spaccio in zona Bonola a Milano: 4 arresti, tra cui una 62enne

Red-Alp

Milano, 4 feb. (askanews) - I poliziotti del commissariato Bonola hanno arrestato ieri pomeriggio a Milano due cittadini marocchini di 24 e 37 anni e due italiani, un 44enne e una 62enne, e sequestrato 108 grammi di cocaina, 17 di hashish, due bilancini di precisione, 1.510 euro e la contabilità dello spaccio. Lo ha riferito la questura del capoluogo lombardo, spiegando che gli arresti sono arrivati al termine di un un servizio di osservazione organizzato nei pressi di un vialetto pedonale di via Bolla, nei pressi di via Gallarate.

Dopo aver sorpreso l'italiano e il marocchino più giovane intenti a spacciare a bordo di un'auto, gli agenti hanno deciso di perquisire l'abitazione della 62enne dove vive il 24enne, sorprendendo la donna mentre consumava cocaina e l'altro cittadino marocchino con in tasca 20 dosi di "bamba" (da 0,4-0,5 grammi termosaldate).

Il resto dello stupefacente, il denaro e i bilancini sono stati scoperti in vari punti dell'abitazione, così come gli appunti che documentavano l'attività di spaccio.