Spadoni (M5s): bene governo, 30 mln per centri antiviolenza donne

Pol/Bac

Roma, 6 nov. (askanews) - "Lo stanziamento in tempi brevi di 30 milioni per i centri antiviolenza è una buona notizia che va assolutamente nella direzione da tutti noi auspicata. Spetterà poi alle Regioni ripartire questi fondi ai centri antiviolenza. Ottimo anche l'intento della Ministra del lavoro Nunzia Catalfo e della Ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti di istituire un Tavolo sui temi del lavoro e della violenza contro le donne. Sono totalmente d'accordo sul fatto che sia fondamentale affrontare con urgenza la tematica della violenza economica e dell'empowerment lavorativo". Lo dichiara la vicepresidente della Camera, Maria Edera Spadoni.

"Sono sicura - aggiunge - che continuerà in tal senso la proficua interlocuzione tra Parlamento e Governo già avviata con il Sottosegretario alle Pari opportunità Vincenzo Spadafora. Sono al contempo fiduciosa che si potrà continuare a lavorare con la massima condivisione di intenti su queste tematiche. Il contrasto alla violenza di genere deve essere trasversale a tutte le forze politiche", conclude Spadoni.