Spadoni (M5s): Camera prenda provvedimenti su Andrea Romano

Luc

Roma, 17 lug. (askanews) - "La mia collega Francesca Businarolo, Presidente della Commissione giustizia, ha dichiarato di essere stata attaccata in mattinata, durante la discussione in Commissione del DL Sicurezza-bis, dal deputato del Pd Romano che l'ha verbalmente aggredita dicendole che non è in grado di presiedere in quanto incinta. Romano è stato allontanato dalla Commissione. Tutto ciò è inammissibile. Queste parole riprovevoli devono essere condannate con la massima fermezza. Mi auguro che in Ufficio di Presidenza della Camera discuteremo di questo episodio e che verranno presi i giusti provvedimenti". Lo afferma su facebook la Vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni (M5s).

"Essere incinta non è una malattia: è gravissimo che qualcuno possa pensare che una donna durante la gravidanza non sia in grado di intendere e di volere. Questa pura follia appartiene al Medioevo. La mia più sentita vicinanza a Francesca: sono sicura che episodi di questo tipo non ti abbatteranno e che, di sicuro, andrai avanti ancor più forte. Un abbraccio grande", conclude Businarolo.