Spagna: ancora scontri nella notte in Catalogna, almeno 19 arresti -2-

Fco

Roma, 18 ott. (askanews) - Il verdetto ha provocato proteste di massa in Spagna, in particolare in Catalogna, dove i manifestanti hanno dato fuoco a macchine, compiuto atti vandalici contro negozi e proprietà e lanciando bombe molotov contro i poliziotti.

I manifestanti sono stati arrestati giovedì notte per disturbo della quiete pubblica e aggressione agli agenti, secondo quanto riportato dal quotidiano La Vanguardia. Quattro arresti sono stati effettuati a Barcellona, cinque a Girona, due a Lleida, sei a Tarragona, due nella zona centrale della Catalogna.(Segue)