Spagna, Caixabank trasferisce sede sociale a Valencia

Rar

Milano, 7 ott. (askanews) - Prosegue la "fuga" delle banche catalane da Barcellona in previsione di una possibile dichiarazione di indipendenza. Dopo il Banco di Sabadell, che ha deciso di spostare ad Alicante la sede sociale, ieri in serata la prima banca catalana, CaixaBank, ha comunicato che il cda, all'unanimità, ha deliberato di spostare la sede sociale a Valencia. "Il trasferimento non comporta un trasferimento anche dei dipendenti", ha precisato l'istituto, leader retail in Spagna, con 15,8 milioni di clienti e oltre 37mila lavoratori. "La decisione mira a proteggere i clienti, gli azionisti e i dipendenti, garantendo in qualsiasi momento la permanenza della sede nella zona euro, sotto la supervisione della Bce", spiega la Caixa.

La Fondazione La Caixa, che gestisce la holding che controlla la banca, ha deciso temporaneamente di trasferire la sede a Palma di Maiorca, "fino a quando continueranno le agitazioni politiche".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità