Spagna chiede a commissione Ue 20 miliardi da fondo Sure

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La Spagna ha inoltrato domanda alla Commissione europea per un prestito di oltre 20 miliardi di euro dal fondo 'Sure', per finanziare i sussidi al lavoro introdotti durante la pandemia. La somma esatta, ha riferito il ministero dell'Economia spagnolo, dipenderà dalle richieste che verranno effettuate anche dagli altri Stati membri. Il fondo 'Sure' (Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency, creato dall'Unione europea per sostenere sussidi e cassa integrazione introdotti durante la pandemia, ha una dotazione di 100 miliardi di euro. IL fondo fa parte del pacchetto di crediti da 540 miliardi di euro approvato dagli stati membri ad aprile.