Spagna, città di Berga dichiara re Juan Carlos 'persona non grata'

Madrid (Spagna), 5 mag. (LaPresse/AP) - La città settentrionale spagnola di Berga ha dichiarato il re Juan Carlos 'persona non grata', a causa del suo viaggio in cui ha cacciato elefanti nel contesto della crisi economica del Paese. Il consiglio comunale della cittadina di 17.160 abitanti ha approvato la mozione che stabilisce il monarca 74enne non sia il benvenuto. La decisione è stata pubblicata sul sito web della città. In Spagna continuano le critiche al re, dopo che si è saputo del suo viaggio in Botswana a causa di un incidente in cui si è fratturato un'anca.

Ricerca

Le notizie del giorno