Spagna continuerà a usare vaccino AstraZeneca

·1 minuto per la lettura
Una fiala con il vaccino AstraZeneca accanto a tre siringhe in un ospedale privato a Stains, in Francia

MADRID (Reuters) - La Spagna non ha registrato casi con problemi di coagulazione collegati al vaccino AstraZeneca fino ad ora e continuerà la somministrazione delle dosi.

Lo ha detto il ministro della Salute Carolina Darias, spiegando di essere stata informata di problemi di coagulazione del sangue tra persone vaccinate in Austria. Tuttavia, ha aggiunto, "al momento, non è stata stabilita una relazione causale tra la vaccinazione e i casi di coaguli di sangue" e l'Agenzia Europea del farmaco(Ema) sta valutando la situazione.

Oggi le autorità sanitarie danesi hanno temporaneamente sospeso l'utilizzo del vaccino AstraZeneca, dopo aver registrato vari casi con problemi di coagulazione.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma/Milano XXX, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)