Spagna, da oggi treni gratis per pendolari e studenti

A partire da oggi e fino alla fine dell'anno in Spagna è possibile viaggiare sui trasporti locali ottenendo il rimborso del 100 per cento degli abbonamenti sottoscritti. Per pendolari e studenti si generano risparmi che possono arrivare fino a mille euro a famiglia.

La ministra dei Trasporti, Raquel Sanchez spiega che l'iniziativa punta a sostenere il potere d'acquisto dei lavoratori e a recuperare la mobilità del trasporto pubblico.

"Secondo i dati che mi hanno appena fornito, più di 100.000 utenti hanno già utilizzato questo pass nella Regione di Madrid. Il che rappresenta un aumento di circa il 50% rispetto ai livelli del 2019".

Soddisfatti gli utenti del trasporto locale, in gran parte persone costrette a spostarsi ogni giorno su brevi e medie distanze con conseguenze pesanti sui bilanci familiari.

"Uso il treno tutti i giorni. È molto costoso e la verità è che è uno scandalo".

"Ieri sera ho comprato un abbonamento su internet. È facile da usare e senza alcun problema".

"Sono felicissimo. Venire gratis al lavoro ogni giorno è fantastico".

Intenzione del governo è di favorire l'uso del trasporto locale riducendo l'impiego di mezzi di trasporto privati, contribuire a tenere bassa l'inflazione spinta dai costi energetici in aumento, e realizzare un beneficio nel quadro della emergenza climatica.