Spagna: economia in leggera accelerazione

Buone notizie per l’economia spagnola. Una stima dell’istituto Nazionale della Spagna segnala un aumento del PIL dello 0,8% nel primo trimestre del 2017. Un stima che conferma una crescita superiore allo 0,7% del trimestre precedente.

In #Spagna l’economia è tornata ai livelli pre crisi dopo nove anni, scrive il #FinancialTimes https://t.co/7iF0jLvH7j— Il Foglio (@ilfoglio_it) 24 aprile 2017

Un dato incoraggiante per Mariano Rajoy che dopo la paralisi politica del paese, si gioca la sopravvivenza del governo. Dopo l’approvazione della Finanziaria 2017, con la quale l’esecutivo dovrà far scendere il deficit dal 4,3% del 2016 al 3,1% e aumentare le entrate fiscali, iniziano i grandi lavori per definire il budget 2018.

La economía y el empleo crecerán una media del 2,5% hasta 2020 y la tasa de paro caerá al 11,2% https://t.co/2AP7t46Ub4— Ministerio Economía (@_minecogob) 28 aprile 2017

Di recente lo stesso Rajoy, ha alzato le stime di crescita per il 2017 pronosticando il 2,8%, più prudente l’FMI che ha indicato una crescita del 2,6% nel 2017 e del 2,1% nel 2018.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità