Spagna, elezioni: con 74% schede scrutinate, PSOE ha 122 seggi

Fco

Roma, 10 nov. (askanews) - Le proiezioni sembrano confermare il trend delle elezioni politiche spagnole, le quarte in quattro anni, dove i socialisti al governo conquistano il maggior numero di seggi ma non la maggioranza necessaria a governare.

Con oltre il 70 per cento dei voti scrutinati, il 74 per cento per l'esatteza, il Psoe ha perso un seggio e si attesta a quota 122: quel seggio lo recupererebbe Vox, che passa dunque a 53 deputati (15 per cento delle preferenze) e si consolida terza forza parlamentare.

Il Partito Popolare resta a 84.