##Spagna, elezioni: per Sanchez e il Psoe una vittoria di Pirro -3-

Mgi/Fco

Roma, 11 nov. (askanews) - Come dunque prevedibile - ma evidentemente non da Sanchez o dagli strateghi del Psoe - lo scenario rimane sostanzialmente invariato: un blocco reciproco aggravato dalla crisi catalana che rende quasi impossibile trovare la chiave per un esecutivo di coalizione (o persino di minoranza), una soluzione alla quale peraltro la politica spagnola, a livello nazionale, si è fin qui dimostrata più che allergica. Oggi Sanchez si ritrova quindi con la maggioranza relativa e con la prospettiva di un nuovo incarico, ma con una posizione negoziale molto più debole di sei mesi fa e senza troppe vie di uscita: un ennesimo ritorno al voto quasi certamente a questo punto darebbe la vittoria alla destra.

(Segue)