Spagna, esplosione in fabbrica uccide uomo distante tre chilometri -2-

Bea

Roma, 15 gen. (askanews) - Le autorità hanno detto che l'esplosione, seguita da un forte incendio, è stata causata probabilmente da una reazione chimica, anche se non c'è stato rilascio di sostanze nocive nell'atmosfera.

Gli abitanti del complesso di Plaça García Lorca a Torreforta, dove viveva Sergio, hanno descritto "una palla di fuoco" che ha attraversato il cieloa l momento dell'incidente. I pompieri hanno poi confermato che si trattava di una placca di metallo proveniente dalla fabbrica, del peso di una tonnellata circa. (Segue)