Spagna, Fc Barcelona contro Corte Suprema: carcere non è soluzione

Fco

Roma, 14 ott. (askanews) - Le condanne al carcere inflitte questa mattina agli indipendentisti per il referendum sull'indipendenza nel 2017 "non sono la soluzione" alla questione della Catalogna. Lo ha affermato in una nota ufficiale il Barcellona, una delle squadre di calcio più famose al mondo detentrice di cinque Champions League e che ha vinto ventisei volte la Liga.

"Nello stesso modo in cui la carcerazione preventiva non ha aiutato a risolvere il conflitto, non lo farà la pena detentiva inflitta oggi, perché il carcere non è la soluzione", ha affermato il club blaugrana nel comunicato, "La risoluzione del conflitto in Catalogna deve provenire esclusivamente dal dialogo politico".(Segue)