Spagna, Re Felipe VI ha rinunciato a eredità del padre Juan Carlos

Afe

Roma, 15 mar. (askanews) - Il re di Spagna Felipe VI ha pubblicato questo pomeriggio una dichiarazione in cui annuncia di rinunciare all'eredità di suo padre, Juan Carlos I.

"In coerenza con le parole pronunciate nel suo discorso di proclamazione e al fine di preservare l'esempio della Corona - si legge nella dichiarazione - sua maestà il re vuole che sia noto pubblicamente che sua maestà il re Don Juan Carlos è consapevole della sua decisione di rinunciare all'eredità che può corrispondere personalmente a lui, nonché a qualsiasi attività, investimento o struttura finanziaria la cui origine, caratteristiche o finalità potrebbe non essere conforme alla legalità o ai criteri di giustizia e integrità che regolano la sua attività istituzionale e privata e che devono informare l'attività della Corona".

secondo cui "potrebbe corrispondere personalmente a lui" e in cui anticipa che Don Juan Carlos smette di ricevere l'indennità annuale da lui stabilita i bilanci della Casa del Rey, che negli ultimi anni ha superato i 194.000 euro. L'attuale re afferma di aver preso questa decisione per il bene dell'esempio che ha sostenuto nel suo discorso di proclama.