Spagna, funerali per 4 persone uccise nel 1936 durante guerra civile

Madrid (Spagna), 14 apr. (LaPresse/AP) - Si sono tenuti oggi o Torrellas, in Spagna, i funerali di quattro persone morte durante la guerra civile i cui corpi sono stati riesumati nell'ottobre 2010 dopo essere stati trovati in una discarica. Si tratta dell'ex sindaco del paese, Gregorio Torres, e di tre cittadini: Luis Torres, Feliciano Lapuente e Marcelino Navarro. Le loro identità, spiega il sindaco di Torrellas Pilar Perez, sono state rivelate grazie all'analisi del Dna. I quattro erano stati cacciati dalla città e poi fucilati dai soldati del generale Francisco Franco nel 1936, subito dopo l'inizio della guerra civile spagnola che durò fino al 1939. Ai funerali hanno partecipato i parenti delle quattro vittime e circa 200 residenti del paese. I corpi sono stati seppelliti nel cimitero di Torrellas.

Ricerca

Le notizie del giorno