##Spagna, giudici mettono fine a odissea legale esumazione Franco

Mgi

Roma, 24 set. (askanews) - La decisione unanime della Corte Suprema spagnola di dare il via libera all'esumazione della salma dell'ex dittatore Francisco Franco per un successivo ricollocamento nel cimitero di El Pardo, come proposto dal governo, mette presumibilmente fine ad una querelle durata decenni.

L'ultima parola spetta tuttavia al giudice amministrativo che nello scorso giugno aveva ordinato la sospensione cautelare dei lavori perché ritenuti "pericolosi", in attesa di una sentenza definitiva della Corte. Se si considera che questo stesso giudice, José Yusty Bastarreche, aveva definito nel 2007 la Legge sulla Memoria storica - da cui promana in ultima analisi la legittimità dell'esumazione - come "il rancore, l'ansia di vendetta e l'odio degli sconfitti nella guerra civile" e nonostante questo non è stato ricusato come richiesto dall'esecutivo, la cautela è d'obbligo e la vicenda legale potrebbe non essere ancora conclusa.(Segue)