Spagna, governo rinnova titolo nobiliare fondatore Falange -3-

Mgi

Roma, 16 set. (askanews) - José Antonio era figlio di un altro dittatore, Miguel Primo de Rivera, salito al potere sotto la monarchia nel 1923 e - caso unico nella storia - dimessosi nel 1930, poco prima dell'avvento della Repubblica.

José Antonio venne arrestato poco prima del golpe e, dopo l'inizo del conflitto, processato e gisutiziato; un esito che permise peraltro a Franco di liberarsi di un pericoloso rivale politico e di relegare la Falange a un ruolo marginale e in gran parte ideologico (almeno fino al 1945, quando la sconfitta del nazismo costrinse il regime a cambiare le forme, se non la sostanza).

L'"Assente", come veniva chiamato, venne inumato nel Valle de Los Caidos, dove presumibilmente rimarrà perché, tecnicamente - e al contrario di Franco - è anch'egli una vittima del conflitto.