Spagna, il ritorno di Sanchez: chiede al parlamento la fiducia -3-

Cgi

Roma, 22 lug. (askanews) - La prima votazione sarà nel pomeriggio di domani, dopo il dibattito con le altre parti, attulmente in corso, e richiederà la maggioranza assoluta della Camera (176) per eleggere Sanchez premier, l'unico candidato. Se non ottiene la maggioranza assoluta, come previsto, la seconda votazione si svolgerà dopo 48 ore, giovedì, e in questo caso il candidato ha bisogno solo di più "sì" che "no", ovvero della maggioranza relativa.

(segue) (Segue)