Spagna: re Juan Carlos si scusa per caccia all'elefante

Madrid, 18 apr. (Adnkronos/dpa) - "Sono molto dispiaciuto. Ho commesso un errore. Non lo faro' piu'". Con queste brevi ma esplicite parole, il re di Spagna Juan Carlos si e' scusato pubblicamente per essere andato a caccia di elefanti in Botswana mentre il paese e' in preda ad una grave crisi economica. Le scuse sono giunte mentre il sovrano lasciava l'ospedale di Madrid, dove e' stato ricoverato in seguito ad una frattura dell'anca provocata da una caduta dalle scale in Botswana. §

E' stato proprio l'infortunio del re a portare a conoscenza del pubblico il viaggio in Africa, che ha sollevato scandalo in Spagna. Per la prima volta Juan Carlos e' stato fatto oggetto di critiche da gran parte della stampa, anche conservatrice, e si sono levate voci in favore della sua abdicazione.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno