Spagna, ministro Interno: a Barcellona gruppo violento in azione

Dmo

Roma, 18 ott. (askanews) - Sono "circa 400 persone organizzate" quelle che affrontano le polizia nazionale in una "zona specifica" di Barcellona, si tratta di "indipendentismo violento", secondo il ministro dell'Interno spagnolo Fernando Grande-Marlaska commentando gli incidenti tra i manifestanti catalani e le forze dell'ordine nel giorno dello sciopero generale indetto per protestare contro le condanne ai leader separatisti.

La violenza sarà contrastata "con tutta la forza", ha aggiunto il ministro sottolineando che i "reati contro l'autorità possono essere puniti con pene fino a sei anni di prigione".