Spagna, nuovi scontri tra polizia e manifestanti a Barcellona

Barcellona, 16 ott. (askanews) - Nuovi scontri tra polizia e manifestanti catalani nel centro di Barcellona, per il secondo giorno consecutivo, dopo le pesanti condanne emesse ieri dalla Corte suprema spagnola contro nove leader indipendentisti.

La polizia ha caricato i manifestanti sia a Barcellona che a Girona, perchè cercavano di avvicinarsi negli uffici governativi.

Sabitata la linea dei treni ad alta velocità tra Barcellona e Figueras (Girona), che è interrotta dalle 6.40 di questa mattina a causa di "tagli intenzionali" della fibra ottica in diversi punti del percorso.

Il governo spagnolo ha denuncia la "violenza diffusa" che ha caratterizzato le varie manifestazioni organizzate in Catalogna e in particolare a Barcellona.