Spagna, Rajoy: Adesso nessun bisogno di aiuti, non escluso in futuro

Madrid (Spagna), 14 dic. (LaPresse/AP) - La Spagna non ha bisogno di un programma di assistenza finanziaria europea adesso, ma non lo esclude in futuro. Lo ha detto il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, parlando a radio Cadena SER e sottolineando che il governo chiederà aiuti solo se sarà strettamente necessario e se sarà nell'interesse del Paese. "Oggi no", ha risposto Rajoy alla domanda sulla necessità di un salvataggio a causa della recessione che ha colpito la Spagna. Il premier ha riconosciuto che a far scendere i tassi di interesse sul debito del Paese ha contribuito soprattutto l'annuncio del meccanismo anti-spread ideato dalla Bce. Il governo spagnolo ha sostenuto finora la posizione secondo la quale una decisione sul programma di assistenza sarebbe stata presa una volta conosciute le condizioni di un eventuale programma di aggiustamento macroeconomico.

Ricerca

Le notizie del giorno