Spagna: Sanchez e Iglesias firmano documento per governo coalizione

Il premier socialista spagnolo uscente, Pedro Sanchez, e il leader della formazione di sinistra, Podemos, Pablo Iglesias, hanno firmato un documento per formare un nuovo governo di coalizione. "Sono lieto di annunciare, insieme a Sanchez, un pre-accordo per formare un governo di coalizione progressista che copra l'esperienza del Psoe con il coraggio di Podemos. Questo è il miglior antidoto contro l'estrema destra", ha dichiarato Iglesias in una conferenza stampa congiunta.  Il leader dei socialisti spagnoli (Psoe), Pedro Sanchez, ha garantito che il suo desiderio è che il pre-accordo firmato con il leader di Podemos, Pablo Iglesias, sia un patto "quadriennale", un accordo di legislatura per un governo stabile. "L'accordo è di quattro anni", ha affermato Sanchez, sottolineando che il governo agira' con "lealtà" e solidarietà interna tra i due partiti. Sanchez ha garantito che il suo desiderio è che il pre-accordo firmato con  Iglesias, sia un patto "quadriennale", un accordo di legislatura per un governo stabile. "L'accordo è di quattro anni", ha affermato Sanchez, sottolineando che il governo agirà con "lealtà" e solidarietà interna tra i due partiti.