##Spagna, Sanchez negozia in extremis per salvare l'investitura -4-

Mgi

Roma, 24 lug. (askanews) - Ma il leader del Psoe non ha i numeri, anche se nelle ultime settimane ha dato l'impressione di non cercare la collaborazione di nessuno, riducendosi di fatto a un negoziato dell'ultimo minuto dai risultati ancora incerti, e del cui fallimento difficilmente potrà dare la colpa a qualcun altro.

Il verdetto viene quindi rimandato a domani: per l'investitura basta un maggioranza dei voti (esclusi gli astenuti), e una luce verde - dato l'istituto della fiducia costruttiva - garantirebbe a Sanchez la permanenza al potere almeno per due anni: l'esercizio di quello stesso potere sarà tutt'altra storia, ma al leader socialista al momento preme confermare la poltrona.(Segue)