Spagna: Sanchez propone pacchetto progressista contro voto anticipato

Ihr

Roma, 3 set. (askanews) - Il primo ministro spagnolo ad interim, Pedro Sanchez, ha annunciato un pacchetto di centinaia di riforme progressiste volte a convincere l'alleanza anti-austerity di Unidas Podemos a sostenere i suoi sforzi per formare un nuovo governo ed evitare le quarte elezioni legislative del Paese in altrettanti anni. Lo scrive il quotidiano britannico The Guardian.

Il partito socialista di Sanchez ha vinto il maggior numero di seggi alle elezioni di aprile, ma ma non ha la maggioranza assoluta Congresso e non è riuscito a trovare un accordo con podemoss per governare in coalizione.(Segue)