Spagna, tutto pronto per esumazione spoglie Franco da mausoleo

Bea

Roma, 24 ott. (askanews) - Quarantaquattro anni dopo la morte del dittatore, il governo socialista spagnolo di Pedro Sánchez oggi realizza il suo piano di esumare le spoglie di Francisco Franco,al termine di 16 mesi di battaglia politica e giudiziaria. La ministra della Giustizia, Dolores Delgado, è già entrata nella basilica del Valle de Los Caidos, il mausoleo dove è sepolta la salma, per certificare le operazioni, che prevedono che gli operai tolgano la lastra da 1.500 chili che protegge il feretro e lo trasportino al cimitero di El Pardo-Mingorrubio, alle porte di Madrid, dove il Caudillo riposerà accanto alla moglie Carmen Polo.

Il trasferimento del defunto dalla sua attuale tomba, un enorme mausoleo costruito dai prigionieri repubblicani e dove ci sono 33.800 vittime della guerra civile finita 80 anni fa, viene effettuato in elicottero, con un ampio dispiegamento di sicurezza e davanti a 500 giornalisti provenienti da 17 paesi.