In Spagna una nuova legge contro lo spreco alimentare

(Adnkronos) - Anche la Spagna si impegna contro lo spreco alimentare. Nell'ultima riunione del governo è stata approvato il primo provvedimento in materia. Nel 2020 lo spreco di cibo nel paese è stato quantificato in 31 chili pro capite. La legge prevede l’adozione da parte di tutti gli agenti della filiera di un piano per la prevenzione delle perdite e degli sprechi, che devono essere minimizzati o dirottati secondo una gerarchia dove la priorità è sempre la donazione o la ridistribuzione del cibo. Sono previste anche delle sanzioni: le multe possono andare da 2.001 a 60mila euro; per le infrazioni gravissime le sanzioni possono arrivare anche a 500mila euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli