Spagna, Usa avvertono loro cittadini su rischi violenze sessuali

Bea

Roma, 5 feb. (askanews) - Gli Usa hanno emesso un allerta di sicurezza per i loro cittadini in Spagna in risposta all'aumento delle denunce di violenze sessuali nel Paese. L'ambasciata Usa a Madrid ha pubblicato una serie di linee guida per viaggiatori nelle quali consiglia a studenti e turisti americani di "bere in modo responsabile", di evitare di spostarsi da soli, oltre che di prendere familiarità con la legge spagnola.

Il ministero degli Interni spagnolo riferisce di un costante aumento dei casi di stupro nel Paese e in un allerta sicurezza online l'amabasciata ha affermato che i cittadini statunitensi sono stati vittime di alcune gravi violenze. La sede diplomatica invita i viaggiatori Usa a "non consumare bevande che sono state al di fuori del loro controllo" e a usare "la rete di amicizie" per viaggiare insieme ad amici o familiari.

"Se avete subito un'aggressione sessuale chiamate il 112 immediatamente... prendete in esame la possibilità di contattare un avvocato del luogo che vi aiuti ad affrontare il procedimento della giustizia penale e protegga i vostri diritti" aggiunge l'ambasciata, che spiega di aver emesso l'allerta in risposta all'aumento degli stupri registrato nel Paese negli ultimi cinque anni. (Segue)