Spagna, Usa avvertono loro cittadini su rischi violenze sessuali -2-

Bea

Roma, 5 feb. (askanews) - In gennaio tre ragazze statunitensi hanno denunciato violenze sessuali durante una festa di Capodanno a Murcia, nel sud della Spagna. La polizia ha interrogato tre indagati, che negano l'addebito, e l'indagine è in corso.

Secondo gli ultimi dati dell'ong Geoviolencia Sexual nel 2019 in Spagna si sono registrati 73 casi di violenza sessuale di gruppo, un record. L'anno prima erano 60, 14 nel 2017.

In novembre, migliaia di persone sono scese in piazza in tutta la Spagna dopo che un tribunale di Barcellona ha derubricato ad aggressione sessuale il reato imputato a cinque uomini che avevano violentato una quattordicenne, con la motivazione che la vittima era "incosciente". Per la legge spagnola lo stupro è un'aggressione sessuale che comporta violenza o intimidazione.(Segue)