Spallanzani: per cinesi uso compassionevole farmaco dall'estero

Bet

Roma, 26 feb. (askanews) - "Per il ragazzo italiano abbiamo sempre ed esclusivamente utilizzato un solo farmaco. Per i cinesi quando abbiamo capito che stavano peggiorando abbiamo chiesto l'uso compassionevole di un farmaco che è venuto dall'estero". Così Emanuele Nicastri,direttore della Divisione di Malattie Infettive dello Spallanzani, commentando la guarigione dal coronavirus dei tre pazienti ricoverati in questi giorni nella struttura di via Portuense a Roma.