Spar a 30enne per un debito di droga: arrestato nel Varesotto

Red/Alp

Milano, 19 giu. (askanews) - I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere nei confronti di un 45enne pregiudicato di Fagnano Olona (Varese) che si trovava ai domiciliare per droga, con l'accusa di aver sparato un colpo di pistola contro il piede di un trentenne pregiudicato suo compaesano nei pressi di un bar il 4 marzo scorso. Lo ha riferito l'Arma, spiegando che il 45enne accusato di lesioni personali, minacce e porto illegale di arma da fuoco, tutti aggravati, e che il provvedimento stato disposto dal gip del tribunale di Busto Arsizio (Varese), su richiesta del pm Martina Melita.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il ferimento con un colpo di calibro 7.65, avvenuto nei pressi di un bar di Fagnano Olona, sarebbe da ricondurre ad un presunto debito che la vittima vanterebbe nei confronti dell'arrestato, nell'ambito dello spaccio di stupefacenti. Il 45enne stato recluso nel carcere di Busto Arsizio.