Spara al suo cane e lo picchia: "Sono un cacciatore, sparo a chi c... mi pare"

HuffPost

Un cane viene trascinato per strada con una corda dal suo padrone, dopo esser stato da lui picchiato e ferito con un colpo di pistola. La scena, ripresa in un filmato diffuso su internet, si è svolta a Chantada (Lugo), nella regione della Galizia, in Spagna.

L’autore del video è un automobilista che passava per quella via di campagna e ha notato quanto stava accadendo. “Sono un cacciatore e sparo a chi c... mi pare”, dice il carnefice nel video, rivolgendosi all’uomo che lo stava riprendendo. Poi abbandona il cane sul ciglio della strada, permettendo all’automobilista di soccorrerlo. 

L’uomo si è rivolto all’associazione animalista Libera per aiutare il cane. Dopo esser trasportato d’urgenza in una clinica veterinaria, le sue condizioni restano ancora gravi. Non è chiaro il motivo per cui l’anziano cacciatore si sia accanito nei confronti dell’animale, una femmina che solo due settimane prima aveva partorito cinque cuccioli.  

 “Ci state chiedendo in molti delle condizioni di questa cagnetta e vi ringraziamo per questo”, scrive un’altra associazione animalista, Mundo Vivo, “La Guardia Civil non ci permette di dare troppe informazioni, possiamo solo dirvi che è ancora in gravi condizioni ed è alle prese con varie medicazioni. Ha delle lesioni alla testa preoccupanti e dovrà essere visitata da un chirurgo, incrociamo le dita affinché possa riprendersi”.

 

 

Continua a leggere su HuffPost