Sparatoria all'università della Virginia

Virginia
Virginia

Una terribile sparatoria si è verificata in un campus dell’Università della Virginia. Gli studenti sono stati invitati a trovare immediatamente riparo e il killer al momento è in fuga. Il bilancio attuale è di tre morti.

USA, sparatoria all’università della Virginia: almeno 3 morti

L’Università della Virginia ha emesso un avviso per invitare gli studenti a trovare “immediato riparo“. Nel campus sono stati segnalati colpi d’arma da fuoco intorno alle 22.42 ora locale. La sparatoria è avvenuta nella città di Charlottesville. Per il momento il bilancio è di tre vittime e due feriti gravi, come riportato dalla polizia locale. “C’è stata una sparatoria a Culbreth Road e il sospetto è latitante ed è considerato armato e pericoloso” ha scritto in un tweet Jim Ryan, presidente dell’università della Virginia, chiedendo agli studenti di “trovare riparo immediato“.

Il killer è in fuga

Il dipartimento di sicurezza dell’Università ha pubblicato un avviso online in cui si afferma che la polizia sta cercando un sospetto considerato “armato e pericoloso“. Una studentessa che si trovava nel suo dormitorio vicino a Culbreth Road ha dichiarato di aver sentito sparare sei colpi, come riportato dal Times-Dispatch. La polizia ha diffuso l’identità del sospetto, Christopher Darnell Jones, uno studente dell’università della Virginia. “Indossa un giubbotto bordeaux, jeans e scarpe rosse” ha dichiarato. La sparatoria si è verificata in un’area di parcheggio vicino all’ateneo.