Sparatoria a Brooklyn all’esterno di un locale: 4 morti e 3 feriti

sparatoria new york

Intorno alle 7 del mattino di sabato 12 ottobre è scattato l’allarme a Brooklyn: quattro persone sono morte in una sparatoria nell’area di Crown Heights. Altre tre, invece, sarebbero rimaste ferite. Sono queste le prime informazioni lanciate dai media americani sulla tragedia che ha colpito questa mattina la città di New York: la polizia sta effettuando le indagini.

Sparatoria a Brooklyn

La Nbc è la prima a riportare la notizia della sparatoria avvenuta questa mattina a Brooklyn, New York. Quattro persone sono morte e tre sono rimaste ferite, secondo uno dei primi bilanci della tragedia. Le notizie sono ancora frammentarie e le cause della tragedia non sono ancora state chiarite. Due feriti sono stati accompagnati al Brookdale Hospital, un altro al Kings County Hospital: non sarebbero gravi. Il fuoco è stato aperto all’esterno di un locale, in Utica Avenue, intorno alle ore 7 di sabato 12 ottobre. La zona colpita è Crown Heights: sono in corso le indagini della polizia. Un’altra fonte, infine, notifica la presenza di altri due feriti. Seguiranno aggiornamenti dettagliati.

Le indagini

Il New York Post ha riferito nelle ultime ore che due persone sono state prelevate per essere successivamente interrogate. Il bilancio riportato da questa fonte, però, parla di quattro morti e tre feriti gravi. Un portavoce della Polizia, inoltre, ha spiegato che gli agenti sono intervenuti in seguito a un allarme ricevuto intorno alle 7 del mattino. Giunti sul luogo della sparatoria, avvenuta a colpi di arma da fuoco, si sono trovati di fronte ai feriti e ai morti.