Sparatoria con vittime a Copenhagen. Arrestata una persona

 

Una persona è stata arrestata in Danimarca, dopo che una sparatoria a Copenhagen ha causato diverse vittime. Teatro della strage il centro commerciale Field's, che si trova vicino all'aeroporto della città.

"Sono stati sparati colpi e diverse persone sono state colpite. Lavoriamo sul posto. La gente deve restare e aspettare la polizia", scrive la polizia di Copenaghen su Twitter confermando la sparatoria nel centro commerciale commerciale Field ad Amager, secondo quanto riporta il sito di Jylland Post.

Il sindaco di Copenaghen Sophie H. Andersen ha twittato: "Terribile notizia di una sparatoria a Fields. Non sappiamo ancora con certezza quanti siano i feriti o i morti, ma è molto grave".

Nelle prime immagini girate sulla scena del crimine si vedono persone che corrono fuori dal centro commerciale. L'emittente danese TV2 ha mostrato la foto di un uomo soccorso su una barella. Testimoni raccontano di persone impaurite e in lacrime

Laurits Hermansen ha raccontato all'emittente danese DR che si trovava in un negozio di abbigliamento del centro commerciale con la sua famiglia quando ha sentito "tre-quattro colpi. Botti molto forti. Sembrava che i colpi venissero sparati proprio vicino al negozio".

Una massiccia presenza di agenti di polizia pesantemente armati era presente, con diversi veicoli dei vigili del fuoco parcheggiati fuori dal centro commerciale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli