Sparatoria in Florida dopo una rapina: almeno 3 morti e 1 ferito grave

Sparatoria Florida

Paura in Florida, dove diverse persone sono morte in seguito ad una sparatoria. Questa si è verificata durante uno scontro tra Polizia e rapinatori che poco prima avevano tentato di derubare una gioielleria a Coral Gables, nei sobborghi di Miami.

Sparatoria in Florida

Stando alle prime ricostruzioni, due banditi sarebbero entrati nel negozio e avrebbero esploso alcuni colpi di pistola. Uno di questi ha anche raggiunto il municipio che si trova dal lato opposto della strada, ma al momento non è ancora noto se il personale sia rimasto ferito. Ha invece riportato ferite l’impiegata della gioielleria.

Una volta dato l’allarme alla Polizia, gli agenti si sono immediatamente recati sul posto e hanno visto i rapinatori fuggire su un camion UPS. Questo è stato anch’esso rubato da loro dopo aver rapito come ostaggio il suo autista che stava effettuando una consegna.

I poliziotti hanno quindi iniziato l’inseguimento, che si è protratto per 32 km fino a quando il camion non è rimasto bloccato nel traffico. Al loro raggiungimento si è verificato uno scontro tra le pattuglie e i banditi in cui sono esplosi diversi colpi di pistola che hanno causato tre morti certi e un ferito grave, trasportato in ospedale con l’elisoccorso. Altre persone sono poi rimaste ferite in modo lieve da un incidente automobilistico, ma avrebbero rifiutato i soccorsi. Fonti della Polizia hanno poi fatto sapere che non ci sarebbero agenti rimasti coinvolti nella colluttazione.

Mentre era in corso l’inseguimento, queste hanno anche invitato i cittadini a tenersi lontani dalla zona interessata. Una volta terminato, decine di poliziotti hanno circondato l’area e chiesto ai conducenti di evitarla.

Terminata la sparatoria, UPS ha rilasciato un comunicato in cui ha dichiarato di voler collaborare con le forze dell’ordine per assicurare alla giustizia chi ha messo in pericolo il loro personale. Hanno altresì assicurato di star facendo tutto il possibile per conoscere lo stato del loro operatore preso come ostaggio. Le sue condizioni non sono infatti ancora note.