Sparatoria a Gela, ferito alla testa un 29enne

Xpa

Palermo, 3 ott. (askanews) - Sparatoria ieri sera a Gela, in provincia di Caltanissetta. Un 29enne è stato ferito alla testa ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico all'ospedale Vittorio Emanuele della cittadina nissena. La prognosi resta riservata. È stato dimesso, invece, il fratello di 25 anni che nell'episodio ha riportato una ferita di striscio alla testa.

I carabinieri che indagano sul tentato omicidio, durante la notte hanno effettuato perquisizioni nelle abitazioni di sorvegliati speciali e nelle campagne della piana di Gela in cerca dell'arma utilizzata.

I due fratelli sono sorvegliati speciali. Gli inquirenti non escludono si sia trattato di una vendetta tra bande rivali che intendono farsi spazio tra le organizzazioni criminali.