Sparatoria a Philadelphia durante la parata del 4 luglio: il bilancio

sparatoria Philadelphia 4 luglio
sparatoria Philadelphia 4 luglio

Ennesima violenza negli Usa: a Philadelphia è caccia all’uomo responsabile della sparatoria che ha ferito due poliziotti. L’uomo ha aperto il fuoco contro le persone che partecipavano alla parata del 4 luglio. La sparatoria è avvenuta a poche ore da quella di Chicago, dove è stato arrestato il killer. Gli Usa sono ancora atterriti da sparatorie di massa e Biden torna a parlare alla nazione, promettendo di “combattere questa follia”.

Le parole del presidente Joe Biden

Biden e la moglie Jill si sono detti “scioccati” per i nuovi episodi di “violenza senza senso”. Durante le celebrazioni alla Casa Bianca in occasione della festa dell’Indipendenza, il presidente americano ha chiesto di rispettare un minuto di silenzio per le vittime.

Biden, inoltre, ha assicurato: “La violenza delle armi è un’epidemia che non rinuncio a combattere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli