Sparatoria in Texas, figli trasportano bare dei genitori

sparatoria in Texas mamma uccisa
sparatoria in Texas mamma uccisa

Irma è la maestra che eroicamente ha dato la vita per proteggere i suoi alunni dalla furia omicida di Salvador Ramos, il giovane responsabile della sparatoria di Uvalde, in Texas. Joe Garcia, invece, è suo marito, deceduto solo due giorni dopo la strage. Ai funerali i figli della coppia, rimasti orfani, hanno trasportato le due bare.

Sparatoria in Texas, figli portano la bara della mamma uccisa e quella del papà morto due giorni dopo

Irma, 48 anni, è morta nel tentativo di salvare i suoi alunni di quarta elementare. A perdere la vita nella strage anche la collega Eva Mireles, 44 anni, e 19 studenti. Il marito Joe, 50 anni, è morto d’infarto due giorni dopo la tragica sparatoria.

Ai funerali i figli della coppia – Jose, 19 anni, e Cristian, 23 – hanno trasportato le bare dei genitori. Presenti per l’ultimo saluto ai genitori anche le sorelle Lyliana, 15 anni, e Alysandra, 13 anni. La figlia maggiore li ha ricordati con parole commoventi: “Passerò il resto della mia vita a lottare per voi. I vostri nomi non saranno dimenticati”. Cristian si è recentemente unito al Corpo dei Marines degli Stati Uniti e alla cerimonia era in uniforme. La coppia è stata poi portata in un cimitero locale per la sepoltura privata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli