Sparatoria Trieste, Sappe: ancora caduti nell'adempimento loro dovere

Cro-Mpd

Roma, 4 ott. (askanews) - "Esprimo ai familiari, agli amici, ai colleghi tutti della Polizia di Stato il profondo cordoglio del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE per la morte dei due Agenti di Polizia, spietatamente crivellati di colpi nell'adempimento del dovere a Trieste. Ancora una volta le Forze di Polizia dello Stato piangono la tragica scomparsa di loro appartenenti, caduti nell'adempimento del dovere a tutela della sicurezza sociale". Lo dichiara Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.