Sparatoria vicino al Pentagono

·1 minuto per la lettura

Un agente è stato pugnalato a morte ed un sospetto è stato ucciso a colpi di pistola da altri poliziotti. E' questa la ricostruzione fornita dai media americani di quello che fonti ufficiali descrivono come "l'incidente al Pentagon Transit Center", la stazione della metro di fronte al Pentagono, che ha fatto scattare poi la misura di lockdown nella sede del ministero della Difesa americano. Circa un'ora dopo la Pentagon Force Protection Agency, responsabile della sicurezza dell'edificio, sempre via Twitter revocava l'allarme e riapriva l'edificio.

Anche la Cnn conferma, citando fonti della polizia, la morte di un agente oggi di fronte al Pentagono, sottolineando che sono attese in giornata le dichiarazioni da parte dei portavoce militari per ricostruire la dinamica ancora tutta da chiarire dei fatti. Secondo la Cnn, nella sparatoria sarebbero rimaste ferite almeno altre due persone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli