Sparatoria vicino una scuola a Montreal, 4 feriti

Twitter/Hindustan Times

AGI - Quattro persone sono state ricoverate in ospedale dopo essere rimaste ferite in una sparatoria vicino a una scuola a Montreal. Lo riferisce la polizia canadese. Gli spari sono risuonati alle 17:30 locali in un parco di fronte al Montmorency College, nel sobborgo di Laval, spiega la portavoce Genevieve Major. Le quattro persone colpite dai proiettili si erano rifugiate nella scuola e sono state successivamente trasferite in ospedale. Nessuno di loro è in pericolo di vita.

La scuola, con all'interno quasi 10.000 studenti e funzionari, è rimasta chiusa fino a tarda notte mentre la polizia perlustrava la zona alla ricerca dell'aggressore. Il maggiore Stephane Boyer ha twittato che era "in corso un'operazione di polizia", mentre le immagini televisive mostravano i genitori degli studenti che affollavano le strade vicino alla scuola.

In precedenza, un uomo di 19 anni che indossava un giubbotto antiproiettile era stato arrestato in una scuola superiore 40 chilometri a Sud di Montreal e accusato di presunte minacce.

A shooting that sent four people to hospital and another gun-related incident forced thousands of students at two #Montreal area colleges to go into lockdown https://t.co/m807L3b0RJ

— Hindustan Times (@htTweets) November 12, 2022

Gli studenti e il personale della scuola di Saint-Jean-sur-Richelieu avevano spiegato ai media locali che era stato ordinato loro di chiudersi nelle aule con le luci spente per la maggior parte della giornata, mentre le operazioni di polizia continuavano all'esterno.

Il ministro della Pubblica Sicurezza della provincia del Quebec, Francois Bonnardel, ha dichiarato su Twitter che gli studenti "hanno vissuto una situazione difficile oggi" e che attenderà i risultati delle indagini di polizia "per capire appieno cosa è successo".