Sparatoria a Seattle, un morto

È di almeno un morto e cinque feriti il bilancio di una sparatoria a Seattle, secondo quanto reso noto dal dipartimento di polizia della città via Twitter. Il killer è in fuga.

Secondo quanto reso noto dal comandante dei vigili del fuoco Harold Scoggins durante una conferenza stampa, la sparatoria è stata denunciata alle autorità intorno alle 17 locali, in una zona molto trafficata del centro della città. "Abbiamo risposto immediatamente - ha aggiunto il comandante della polizia Carmen Best - trovando le vittime, sul posto, nel raggio di un isolato". Dei cinque feriti, due - un bambino di 9 anni e una donna di 55 - sono in condizioni critiche. È la terza sparatoria a Seattle in due giorni.