Spari durante un inseguimento, "Far West" a Roma

Spari durante un inseguimento, "Far West" a Roma

Caos a Roma: un colpo di arma da fuoco è stato sparato in aria durante un’operazione di polizia. I Falchi della Squadra Mobile, infatti, hanno intercettato due rapinatori di Rolex in Corso Francia e durante l'inseguimento è stato esploso un colpo a scopo intimidatorio. Lo scooter su cui viaggiavano i malviventi è poi finito contro una volante e i due sono stati arrestati. Due poliziotti sono rimasti feriti. 

VIDEO - Roma, grilletto facile

La ricostruzione

Erano da poco passate le 12 quando è scattata l'operazione di polizia. Su via Cassia i Falchi della Squadra Mobile, che stavano effettuando controlli per una serie di rapine di Rolex compiute in zona, hanno intercettato uno scooter con a bordo due uomini sospettati di esserne gli autori.

All'alt, lo scooter è scappato a forte velocità e ne è nato un inseguimento. All'altezza di Corso Francia un agente, sceso dall'auto, ha intimato un secondo alt, ma lo scooter ha tentato di investirlo. A quel punto è stato esploso un colpo in aria a scopo intimidatorio. La moto ha fatto una rapida inversione e poco dopo si è schiantata contro una volante, finendo così la corsa.

Due poliziotti che erano a bordo sono rimasti lievemente feriti e trasportati in ospedale. Arrestati i due uomini in fuga: entrambi napoletani di 36 e 37 anni. Addosso, nascosti negli slip, la polizia avrebbe ritrovato due Rolex di cui non hanno saputo spiegare la provenienza.

Salvini: "Roma è nel caos"

Il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato: “Roma nel caos, ormai ne succedono di tutti i colori. Onore alle forze dell'ordine, mentre purtroppo gli altri dormono".

Pedica (Pd): "Roma è un far west"

Stefano Pedica del Pd ha espresso "solidarietà ai due agenti rimasti feriti mentre tentavano di fermare due ladri di Rolex, che hanno speronato l'auto della polizia. La sindaca Raggi è ancora convinta che questa città non è diventata un far west? Dopo tutto quello che è successo nelle ultime settimane è chiaro che c'è un problema sicurezza e che bisogna incrementare la presenza delle forze dell'ordine nella Capitale". 

Gelmini: "Roma è come il Bronx"

Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, ha dichiarato: "Volanti della polizia che sfrecciano per i quartieri del centro, sparatorie, risse, negozi e locali incendiati, spaccio a cielo aperto, sporcizia, incuria, criminalità diffusa e, purtroppo, anche morti. Roma è diventata una città invivibile. Dovrebbe essere la Capitale d'Italia e rappresentare al meglio, anche all'estero, la qualità della vita nel nostro Paese. Invece si sta trasformando sempre più in un Bronx italico. Chi amministra la città, l'inconcludente sindaca Raggi, dovrebbe nascondersi, andare a casa e lasciare che siano i romani a decidere da chi essere governati nei prossimi anni".