Spari hotel Sheraton di Roma: indaga la Polizia

spari hotel sheraton roma

Spari all’Hotel Sheraton di Roma durante la giornata di oggi, lunedì 21 Ottobre 2019. L’edificio si trova in via delle Tre Fontane. In base ad una prima ricostruzione, alcuni testimoni avrebbero sentito dei colpi di pistola e avvertito le forze dell’ordine telefonando immediatamente al 112.

Inoltre, ci sarebbero anche la testimonianze di diversi tassisti e Ncc (Noleggio con conducente) che si trovavano in zona. Tutti avrebbero raccontato di aver sentito dei colpi di pistola e di aver vissuto attimi di panico. Sul posto sono prontamente intervenuti Polizia e Carabinieri per cercare di ottenere altre informazioni utili a capire quanto successo.

Spari hotel Sheraton di Roma

Le persone interrogate dicono di aver visto delle persone discutere animatamente tra loro e un paio di scooter e un’auto allontarsi. Da una prima ricognizione delle forze dell’ordine non sarebbe emerso nulla. Inoltre, la Polizia non avrebbe trovato nessun bossolo in strada. Le ricerche comunque proseguono senza sosta. Fondamentali, per far luce sul caso, anche le immagini delle telecamere della zona dell’Eur.

Il luogo della presunta sparatoria è una strada molto frequentata. Da quelle parti, infatti, non c’è solamente l’Hotel Sheraton. Si trovano anche un McDonald’s, un Lunapark (il Luneur), il centro di preparazione Paralimpica del Cip e diversi campi da gioco di rugby e calcio. In uno di questi, inoltre, si disputano le partite della Roma femminile e di quella Primavera. Insomma, una zona di grande passaggio quotidiano, con molte persone che l’affollano ogni ora. Via delle Tre Fontane segna il limite Nord del quartiere Eur, con la strada che porta a costeggiare il viadotto della Magliana, dal Torrino fino a via Cristoforo Colombo.