Spari in ospedale del Salernitano dopo litigio: due feriti

Psc

Napoli, 21 ott. (askanews) - Due persone sono rimaste ferite con colpi di pistola presso l'ospedale Santa Maria dell'Olmo di Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno. I fatti si sono registrati nel pomeriggio nel il nosocomio dove si è verificato, prima un litigio e poi una colluttazione, probabilmente per un mancato ricovero. Indagini da parte di polizia e carabinieri. I due feriti non sarebbero in gravi condizioni. In una nota, l'azienda ospedaliera di Salerno di cui fa parte il nosocomio cavese sottolinea che "in riferimento all'episodio occorso nel pomeriggio di oggi presso il presidio ospedaliero Santa Maria dell'Olmo di Cava de' Tirreni, l'azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno attende l'esito delle indagini in corso da parte dell'autorità giudiziaria, precisando che la Direzione commissariale ha prontamente attivato il servizio ispettivo aziendale".